Sito di Emily Dickinson
 
Home
Introduzione
Cronologia
Sedurre con la parola
Emily in Italia
Sulle tracce di Emily Dickinson
Nel giardino di Emily
Bibliografia essenziale
Scoprendo Emily
Scrivici
Intervista con Silvio Raffo,
la voce di Emily in Italia
Centotrenta anni ci separano dalla morte di Emily Dickinson, la fragile Emily:

“…piccola come uno scricciolo, con i capelli ribelli come un riccio di castagna e gli occhi colore dello cherry…”.

Possano correre le sue parole come linfa vitale a scuotere ogni pensiero, liberandolo così dalla schiavitù dell’ovvio.
Niente ha potuto arrestare l’ascesa delle sue liriche, esplosioni sotterranee, fuochi potenti che hanno spezzato il sigillo delle antiche labbra di vulcani ingannevolmente spenti.

La forza fulminante dei suoi versi ha sfidato il tempo e quella gloria tanto respinta in vita si è impossessata del suo nome rendendolo eterno.
Tutto quello che io so è un messaggio ogni giorno dall'immortalità.